Lumi di punk. La scena italiana raccontata dai protagonisti

lumi-di-punk.jpg

Dublin Core

Titolo

Lumi di punk. La scena italiana raccontata dai protagonisti

Soggetto

musica punk - Italia
G. 464

Descrizione

La nascita del punk in Italia si è intrecciata allo straordinario movimento della sinistra extraparlamentare. Da questo incontro, quasi inesistente altrove, esplode un’originale esperienza che utilizza gli spazi occupati dalla precedente generazione per organizzare concerti autogestiti e strutturare un’innovativa e radicale proposta politico-esistenziale. Lungo tutta la penisola decine e decine di gruppi punk formano un circuito perfettamente funzionante che crea le basi di un preciso stile di vita anticonformista e riottoso, destinato a influenzare in profondità anche il presente. In Lumi di punk prendono parola trenta protagonisti di quella scena. La prima tappa di una ricognizione sui sussulti che hanno dato origine all’ultimo periodo in cui l’Italia non è stata provincia. Un’intervista a Don Letts, amico di Johnny Rotten, a cura di Enzo Mansueto, due fumetti tratti da “Torazine”, alcune tavole del Professor Bad Trip, una discografia curata da Mox Cristadoro e un ampio apparato iconografico completano il volume.

Autore

Philopat, Marco

Editore

Agenzia X

Data

2006

Autore di contributo subordinato

Cristadoro, Mox

Gestione dei diritti

Soggetto a copyright

Formato

235 p.; ill.; 21 cm

Lingua

it

Tipo

monografia

Identificatore

ISBN: 9788895029856
INV: 1
781.660 - PHI - LUM

Citazione

Philopat, Marco, “Lumi di punk. La scena italiana raccontata dai protagonisti,” Ai margini della storia, ultimo accesso il 24 aprile 2024, https://aimarginidellastoria.org/items/show/1.

Formati di uscita